#LivornoTimesLive: LA VITA POLITICA ED ECONOMICA DI LIVORNO IN TEMPO REALE, CLICCATE QUI | IL NOSTRO BLOG SU TWITTER: CLICCATE QUI E SEGUITECI | IL NOSTRO BLOG SU FACEBOOK: CLICCATE QUI PER VEDERE LA NOSTRA PAGINA | IL NOSTRO BLOG SU TUMBLR: CLICCATE QUI E SEGUITECI

martedì 19 giugno 2018

DARSENA EUROPA E CORRIDOIO TIRRENICO SONO FONDAMENTALI

LA SEDE DELLA CAMERA DI COMMERCIO
"Corridoio Tirrenico e Darsena Europa sono fondamentali per questi due territori" (Livorno e Grosseto), sono queste le parole usate dal presidente della Camera di Commercio della Maremma e del Tirreno Riccardo Breda al termine della presentazione dei dati sulla Blue economy.
Breda ha inoltre affermato: "Il settore ha raggiunto buoni risultati malgrado la crisi economica, dalla quale il resto delle imprese sta uscendo solo ora. Una volta di più questo dimostra come lo sviluppo legato non solo al sistema portuale, ma ad una rete di infrastrutture adeguata e solida, sia essenziale".


lunedì 18 giugno 2018

IL MOVIMENTO 5 STELLE SI SPACCA IN CONSIGLIO COMUNALE

IL COMUNE DI LIVORNO
Il gruppo del Movimento 5 Stelle si spacca in consiglio comunale sulla votazione sul port aperto alla nave Aquarius dove era stato dato la libertà di coscienza.
Alla Mozione presentata dal gruppo del Partito Democratico hanno votato a favore tre membri del gruppo pentastellato, Batini, La Fauci e Esposito.
Da segnalare che il Sindaco Filippo Nogarin è uscito dall'aula.

IL SINDACO DI LIVORNO INTERVIENE SUL CASO LANZALONE

LA PAGINA DELL'HUFFINGTON POST
Il Sindaco di Livorno Filippo Nogarin, come riporta l'Huffington Post riportando a sua volta un articolo del Fatto Quotidiano, interviene sul caso Lanzalone, l'avvocato genovese che è coinvolto nello scandalo dello stadio della Roma.
Il primo cittadino livornesi si dice sbalordito ed incredulo ed afferma che l'avvocato non è stato calato dall'alto.
Naturalmente il post dell'Huffington Post è più completo e per questo invitiamo a visitarlo cliccando sul link sottostante:


sabato 16 giugno 2018

L'INTERPORTO DI LIVORNO SI CANDIDA COME HUB ENERGETICO


"Vogliamo diventare un polo attrattivo per la green economy", sono queste le parole con cui l'amministratore delegato dell'Interporto di Livorno "A. Vespucci" Bino Fulceri annuncia la costituzione del Consorzio N.E.Mo, Nuova Energia Mobile.
Un'intesa tra tre realtà, Sharengo, Green Energy e Material Mates Italia che ha l'obiettivo di consentire all'Interporto di Guasticce di avere un centro di eccellenza per la ricerca applicata con riferimento specifico all'integrazione tra il settore energia e quello legato alla mobilità elettrica e sostenibile.

giovedì 14 giugno 2018

LE VIGNETTE DI RIMA: NUOVO GIOCO DEL MONOPOLY... ROMOPOLY

Costruisco? No stai fermo al Gabbio per 2 turni:


CONTINUA IL CAOS DEL TRAFFICO IN VIA ZOLA


Chi in questi giorni è passato da via Zola si è sicuramente trovato imbottigliato in un assurdo ingorgo che neanche ai semafori sull'Aurelia si forma.
Una fila che delle volte sembra non avere fine. Tutto questo grazie alla creazione di un semaforo assurdo posto in una via secondaria della città.
Le soluzioni a questo punto quali sarebbero? Sarebbero due, dal mio personale punto di vista: o togliere il semaforo oppure mettere via Zola a senso unico (visto che già una buona parte lo è) compreso via del Panificio. Quella del senso unico sarebbe anche la migliore in vista anche dell'apertura del discount Lidl.

mercoledì 13 giugno 2018

IL 14 GIUGNO ALLE ORE 19.30 IL CONSIGLIO COMUNALE


Giovedì 14 giugno alle ore 19.30 si svolgerà il Consiglio Comunale, ecco l'Ordine del Giorno:

1. Comunicazioni del Presidente;
2. Comunicazioni del Sindaco;
3. Prima Variazione al programma Triennale Lavori Pubblici annualità 2018-2020 ed elenco annuale 2018;
4. Variazioni al Bilancio di Previsione Finanziario 2018-2020. Prospetto n. 18/26;
5.  DUP Variazione Programma Beni e Servizi;
6. Variazioni al Bilancio di Previsione Finanziario 2018-2020. Prospetto n. 18/27;
7. Variazioni al Bilancio di Previsione Finanziaria 2018-2020. Prospetto n. 18/30;
8. Variazioni al Bilancio di Previsione Finanziaria 2018-2020. Prospetto n. 18/31;
9. Monetizzazione spazi a parcheggio per intervento in via Provinciale Pisana n. 240, richiesta dal sig. M.C.;
10. Costituzione della Società Partecipata indirettamente dal Comune di Livorno: Spil Strategic Contract Logistic S.r.l.;
11. Question time consigliera Amato "Sversamento fosso zona Torretta";
12. Interpellanza consiglieri Cepparello, Raspanti, Bruciati "Protezione Civile";
13. Interpellanza consigliere Bruciati "Rendiconto Progetto Pop Art Garibaldi";
14. Mozione consiglieri Sarai, Ceselli, Batini, Marchetti, Bastone, Lenzi, La Fauci, Mileti "Sportello per la valorizzazione del patrimonio immobiliare comunale";
15. Mozione gruppo consiliare Livorno Libera "Viabilità Porto Industriale - gestione emergenze Darsena Toscana";
16. Mozione consiglieri Amato, Cepparello, Cannito, Caruso, Grillotti, Bruciati "Stalli Blu";
17. Mozione consigliere Galli "Secche della Meloria mare libero".

L'ordine dei lavori e l'Ordine del Giorno del Consiglio sono integrati con il seguente atto:

- Question time presentato dalla Consigliera Amato "Darsena Europa".

domenica 10 giugno 2018

INTERPORTO: ARRIVANO DUE NUOVE IMPRESE


Due nuove imprese si insediano all'Interporto "A. Vespucci" di Guasticce. Si tratta della RamOil&Gas e della NEC S.r.l.
Entrambe le azione sono specializzate nella impiantistica industriale nei settori Oil&Gas e petrolchimico.
Ecco le dichiarazioni dell'amministratore delegato dell'Interporto Bino Fulceri: "Ormai non è più una novità, l'Amerigo Vespucci viene considerato sempre di più come un asset strategico per il sistema portuale dell'Alto Tirreno. A dimostrarlo è l'interesse crescente da parte delle imprese. I risultati raggiunti dimostrano come saper affrontare le sfide del mercato puntando sulla qualità e sui servizi sia una scelta gestionale vincente".

giovedì 7 giugno 2018

LE VIGNETTE DI RIMA: STADIO IN STALLO?

Stadio: Curva vicino al campo?! Non se ne parla!! Dove si mettono STALLI BLU e BIDONI del PORTA A PORTA?!?


E' NUOVAMENTE POSSIBILE RICHIEDERE GLI INCENTIVI DELLA LEGGE 181/89 PER L'AREA LIVORNESE


Via all'intervento per promuovere iniziative imprenditoriali al fine di rafforzare il tessuto produttivo locale ed attrarre nuovi investimenti nel territorio dei Comuni di Livorno, Collesalvetti e Rosignano Marittimo grazie agli incentivi della Legge 181/89 gestiti da Invitalia.
La zona, riconosciuta come are di crisi industriale complessa, può godere di uno stanziamento di 10 milioni di euro da parte del Ministero dello Sviluppo Economico.
Le domande possono essere presentate online sulla piattaforma di Invitalia a partire dalle ore 12.00 del 10 luglio 2018 fino ad esaurimento delle risorse.


lunedì 28 maggio 2018

SI TORNA A PARLARE DEL NUOVO STADIO

L'INAUGURAZIONE DELL'ATTUALE STADIO
Ecco che torna a parlare della costruzione del nuovo stadio. Questa volta è il socio di minoranza del Livorno Calcio, Mirco Peiani, che su "Il Tirreno" di domenica 27 afferma: "...Da un anno e mezzo ci sono rapporti con SGR, il fondo inglese che si è anche occupato della costruzione dello Juventus Stadium. Siamo a buon punto, ma qui entra in scena anche la parte burocratica ed i tempo da rispettare, che prevedono un bando da parte del Comune. Quando tutto sarà ok, state certi che non si perderà più tempo. E sarà un gioiello da vivere".
Al di la di uno se è appassionato o meno di calcio certo uno stadio nuovo al posto di quello attuale, che cade a pezzi anche all'esterno, non sarebbe male anche come immagine di una città.

venerdì 25 maggio 2018

PRESENTATO IL PROGETTO DEFINITIVO DELL'ESSELUNGA

IL PROGETTO DELL'ESSELUNGA LIVORNESE
Il vicepresidente dell'Esselunga Giovanni Maggioni si è presentato nel pomeriggio del 24 maggio a Livorno per presentare, al Sindaco Filippo Nogarin, il progetto definitivo del nuovo supermercato che avrà una superficie di vendita di 4500 metri quadrati.

L'AREA DEL VIALE PETRARCA DOVE VERRA' COSTRUITO
IL SUPERMARKET
Il supermercato livornese sarà il primo con le facciate di vetro al posto dei consueti mattoncini rossi, avrà i pannelli solari, negozi affacciati all'esterno ed un'area verde di 5 mila metri quadrati.

lunedì 21 maggio 2018

LE FERROVIE VOGLIONO CHIUDERE L'OFFICINA DI LIVORNO

L'INGRESSO DI VIA PROVINCIALE PISANA
Presto le attività di riparazioni dei treni merci sono previste che verranno spostate da Livorno a Milano.
In poche parole, mentre le Ferrovie dello Stato stanno investendo sul porto nello sviluppo della rete ferroviaria, vogliono mandare a casa circa 100 persone.
Oggi l'officina di Livorno è una delle tre officine in Italia dove si riparano e si fanno revisioni e manutenzioni programmate ai vagoni. Ci sono una linea dedicata a carri ed una alle locomotive diesel.
Tutti i sindacati sono preoccupati, vedremo come si evolverà la vicenda anche se ormai il destino sembra segnato.

domenica 20 maggio 2018

AL CENTRO COMMERCIALE "FONTI DEL CORALLO" CHIUDERANNO DUE ATTIVITA'

IL CENTRO COMMERCIALE "FONTI DEL CORALLO"
La crisi continua a mietere vittime a Livorno. E' di questi giorni la notizia che due attività del Centro Commerciale "Fonti del Corallo" abbasseranno la saracinesca.
Si tratta del negozio di abbigliamento Pimkie e del ristorante self-service che si trova al primo piano. In tutto verranno mandate a casa 20 persone.
Entrambe le attività rimarcano il fatto che il fatturato è calata da quando è stato aperto il nuovo centro commerciale "Parco del Levante".
Le chiusure definitive sono previste per il 3 luglio quella del ristorante e per il 18 giugno, data di scadenza del contratto d'affitto, per il negozio d'abbigliamento.

venerdì 18 maggio 2018

AUTO ELETTRICHE: LA CINA PUNTA SULL'INTERPORTO DI GUASTICCE

UN EDIFICIO ALL'INTERNO DELL'INTERPORTO
Colpo importante per l'interporto livornese "A. Vespucci". Infatti le auto elettriche "Made in Cina" avranno come primo approdo nell'Europa meridionale all'interporto di Guasticce.
La novità è stata confermata dal responsabile per la comunicazione dell'Autorità Portuale di Livorno Gabriele Gargiulo durante una visita allo stabilimento di Shanghai.
I dirigenti della fabbrica cinese hanno spiegato: "La Cina ha adottato una politica di forti incentivi statali per la conversione del parco automotive con prevalenza della modalità elettrica ed intende utilizzare la sua produzione così incentivata anche per l'export in Europa attraverso il porto di Livorno e con la creazione di un vero e proprio "hub" a Guasticce".