#LivornoTimesLive: LA VITA POLITICA ED ECONOMICA DI LIVORNO IN TEMPO REALE, CLICCATE QUI | IL NOSTRO BLOG SU TWITTER: CLICCATE QUI E SEGUITECI | IL NOSTRO BLOG SU FACEBOOK: CLICCATE QUI PER VEDERE LA NOSTRA PAGINA | IL NOSTRO BLOG SU TUMBLR: CLICCATE QUI E SEGUITECI

sabato 31 dicembre 2011

ECONOMIA: ANCHE LA COMPAGNIA PORTUALI HA LE SUE DIFFICOLTA'

Ora i sindacati lanciano un campanello d'allarme al presidente della Compagnia Lavoratori Portuali Enzo Raugei.

In particolar modo l'allarme è lanciato su due aspetti chiave:

  1. le difficoltà sul conto economico;
  2. il timore che sia venduta una parte delle quote che la Compagnia ha nel Terminal Darsena Toscana (TDT); ovvero la società che ha in pugno la Darsena Toscana, il principale terminal container del nostro porto e uno fra i primi 25 del Mediterraneo.
Sono in corso contatti con la Lega Coop per avere una boccata di ossigeno finanziario. I sindacati hanno suonato il campanello d'allarme perché hanno paura che la busta paga di circa 500 famiglie venga ridotta o addirittura cancellata.

Sempre i sindacati lanciano con forza la convocazione dell'assemblea dei soci. Il problema principale restà però la cessione della quota (anche se minima) della TDT che consegnerebbe, ai partner genovesi, il controllo del principale terminal del porto di Livorno.

POLITICA: MA QUANTO COSTA LA POLITICA LIVORNESE AI LIVORNESI?

Ma quanto costa ai livornesi mantenere i propri politici? Ecco svelato il segreto...

Un anno di attività consiliare ci è costato quasi 94mila Euro per un totale di 1683 gettoni di presenza con un aumento del 10% rispetto al 2010.

Ci sono state 51 sedute di Consiglio Comunale per un totale di 198 ore. I costi delle sedute sono arrivati a 93.860 Euro. Nel 2010 gli Euro sborsati sono stati 84.826 e quindi l'aumento è stato del 10,65%.

Il costo del gettone di presenza è di 55,77 Euro lordi mentre, nella passata legislatuta, era di 61,97 Euro lordi.

venerdì 30 dicembre 2011

LA COMUNITA' ISLAMICA LIVORNESE AVRA' LA SUA MOSCHEA

La comunità islamica livornese ha comunicato all'Amministrazione Comunale  di aver acquistato un magazzini nella zona industriale del Picchianti nella parte nord di Livorno.

L'Iman Boukhari lo scorso 21 dicembre ha sottoscritto il contatto d'acquisto con un operatore livornese.

Nell'area del Picchianti già esiste un tempio buddista.

giovedì 29 dicembre 2011

POLITICA: ECCO LE TAPPE DEL PIANO STRUTTURALE

FINE GENNAIO 2012: Dopo la manifestazione di interesse di alcuni soggetti per questo nuovo piano strutturale, la Commissione sta esaminando la documentazione per verificare i requisiti. Il Comune aveva previsto di inviare le lettere di invito entro metà gennaio 2012 ma sembra probabile che venga tutto rimandato a fine gennaio 2012.

APRILE-MAGGIO 2012: I partecipanti che saranno stati invitati dal Comune avranno circa 3-4 mesi di tempo per presentare le offerte. Per questo motivo arriveremo ad Aprile-Maggio del 2012.

GIUGNO-LUGLIO 2012: Dopo che la Commissione avrà verificato tutte le proposte allora esprimerà la propria valutazione tra la fine di giugno e l'inizio di luglio 2012. A questo punto il Comune procederà all'aggiudicazione provvisoria dell'affidamento della redazione del piano al quale seguirà un periodo (previsto dalla legge) per dare la possibilità ad altri concorrenti di presentare eventuali ricorsi.

OTTOBRE 2012: Quando sarà tutto ok verrà formalizzata l'aggiudicazione definitiva. A questo punto l'incaricato (professionista o studio) comincerà a lavorare sulla progettazione vera e propria. Poi ci saranno ancora 18 messi per l'elaborazione del nuovo piano strutturale secondo quelle che sono le indicazioni dell'amministazione comunale.

MARZO-APRILE 2014: Alla fine, in questo periodo, il provvedimento urbanistico potrebbe approdare in Consiglio Comunale per la discussione e l'adozione. Praticamente in piena campagna elettorale.

mercoledì 28 dicembre 2011

E' STATA VARATA A LIVORNO LA NAVE SEQUESTRATA DAI PIRATI DELL'OMAN

E' stata varata a Livorno la nave Ievoli che è stata sequestrata in questi giorni da parte dei pirati a largo delle coste dell'Oman.

Il varo è avvenuto il lontano 24 aprile 1999 all'allora Cantiere Navale Fratelli Orlando.

Anche il sito internet di Mediaset, TgCom, ne parla e riporta il video integrale della cerimonia di varo della nave.

Potete cliccare qui per vedere il video direttamente sul sito internet TgCom.it. 

domenica 25 dicembre 2011

POLITICA: E' ANCORA GUERRA APERTA TRA PD E IDV IN CONSIGLIO COMUNALE

Anche a Natale la crisi tra Partito Democratico ed Italia dei Valori in Consiglio Comunale a Livorno si fa sentire.

Infatti Andrea Romano (Idv) torna scrivere al presidente del Consiglio Comunale una lettera per continuare a mettere il dito nella piaga della ripubblicizzazione dell'Asa (Azienda Servizi Ambientali).

Il consiglieri comunale filo-Di Pietro dice nella sua lettera: "L'ultima seduta del Consiglio Comunale sulle modifiche statutarie sull'acqua bene comune sono state fatte affermazioni su un parere negativo degli uffici che, nella sua versione aggiornata, non è mai stato consegnato ai consiglieri. Particolare che merita essere discusso nella prossima conferenza, per stabilire se una votazione svoltasi in queste condizioni sia valida oppure no..." che continua "...sulla base di questo parere alcuni amministratori hanno affermato che la modifica statutaria avrebbe violato la legge, sarebbe stata soggetta a conseguenze non meglio specificate. Penso che tali affermazioni abbiano influenzato vari consiglieri".

La lettera è stata condivisa anche capogruppo della lista civica "Città Diversa" Marco Cannito.

Come tutti sanno l'Italia dei Valori ha appoggiato il referendum contro la riforma che il governo Berlusconi voleva fare sulla liberalizzazione dell'acqua. Ma a Livorno il Partito Democratico e l'Italia dei Valori (che pure hanno condiviso il referendum) sono su due piani diversi.

La crisi continua e, come abbiamo espresso in precedenti post, secondo noi la soluzione migliore sarebbe andare ad elezioni anticipate per ridare la parola al popolo sovrano.

venerdì 23 dicembre 2011

GIANMARIO ROSSIGNOLO: UNO DEI PAPERONI DELLE LIQUIDAZIONI

Gianmario Rossignolo, noto alle cronache livornesi per il suo impegno nello stabilimento ex Delphi con la De Tomaso (storica fabbrica di auto rilevata appunto da Rossignolo), è uno dei grandi paperoni delle liquidazioni.

Come fa ben notare anche il settimanale "Panorama", Gianmario Rossignolo per aver lavorato in Telecom per 10 mesi ha incassato un assegno per la liquidazione di 5 milioni di euro.

Rossignolo è in buona compagnia con altri grandi paperoni: Antonio Bernheim (Generali), Matteo Arpe (Capitalia), Maurizio Romiti (Rcs), Cesare Romiti (Fiat), Alessandro Profumo (Unicredit), Roberto Colaninno (Telecom), Cesare Geronzi (Capitalia), Angelo Mozilo (Countrywide), Pierfrancesco Guarguaglini (Finemeccanica).

giovedì 22 dicembre 2011

I DIPENDENTI DEL COMUNE DI LIVORNO VOGLIONO ANDARE IN PENSIONE PRIMA DEL 2012

E' fuga per i dipendenti del Comune di Livorno. Infatti i lavoratori che hanno i requisiti per andare in pensione vogliono farcela prima che, con l'inizio dell'anno nuovo, entri in vigore la riforma Formero e si inaspriscano i parametri.

E' un fenomeno un pò generalizzato in tutta Italia ma ha colpito in modo particolare proprio il Comune di Livorno.

Infatti dovrebbero essere ben 85 i dipendenti che hanno chiesto di lasciare il lavoro tra cui dirigenti e funzionari di primissimo piano.

mercoledì 21 dicembre 2011

ECONOMIA: A LIVORNO COSTRUITO UN NUOVO MEGA YACHT

E' stato costruito nel cantiere Azimut-Benetti di Livorno un mega yacht di 63 metri.
Il nome verrà scelto dal cliente e verrà consegnato, alla fine di tutti i lavori, nel 2013. Lunedì c'è stato intanto il varo tecnico in acqua presso la Darsena Pisana.
Ma la bella notizia non è il varo di questo gioiello ma che, terminata questa "opera d'arte", gli 80 operai che vi lavoreranno potranno iniziare a lavorare subito su un altro yacht da oltre 50 metri.
Ogni tanto qualche notizia positiva ci vuole.

ECONOMIA: EX GRAN GUARDIA ANCORA TUTTO IN SOSPESO

Rimandata al 2012 la questione sull'ex teatro Gran Guardia.
Oltre al piano strutturale ci sarebbe da approvare anche la variante urbanistica riguardante i parcheggi che dovranno sorgere vicino all'ex cinema.
Vista la mancanza ancora oggi di un piano sulla mobilità l'Assessore Grassi ed i consiglieri hanno deciso di rimandare l'approvazione della delibera sui parcheggi al prossimo 11 gennaio 2012.
Per l'11 gennaio è prevista una riunione di due commissioni con la formula congiunta e forse qualche passo avanti verrà fatto.
Speriamo bene...

martedì 20 dicembre 2011

E' LIVORNESE IL NUOVO DIRETTORE DEL CIRCUITO DI IMOLA

E' livornese il nuovo direttore del Circuito di Imola. Si chiama Pietro Benvenuti ed è nato a Livorno 45 anni. Lo ha nominato la società "Formula Imola" che gestisce il circuito.
Benvenuti ha passato tutta la vita nel mondo dei motori: è stato responsabile commerciale e marketing del cirucito di Misano ed ha attivamente partecipato all'organizzazione del Motogp e della Superbike;  ha lavorato come responsabile marketing per la società telefonica "Nettare srl".

lunedì 19 dicembre 2011

POLITICA: LA MAGGIORANZA A LIVORNO SEMPRE PIU' IN CRISI

Nella votazione che si è svolta in questio giorni in consiglio comunale sulla modifica statutaria a favore della ripubblicizzazioni di Asa (l'Azienda Municipalizzata che gestisce l'acqua) è successo di tutto.

Il Partito Democratico, dopo aver approvato una mozione di un'Assessore che l'ha presentata per conto del Sindaco, e che modifica quella presentata dal Capogruppo dell'Italia dei Valorio, ha bocciato in consiglio la stessa delibera accogliendo l'impostazione del consigliere del Pdl Marco Taradash.

Proprio per questo motivo all'interno dell'asse PD-IDV è scoppiata un'altra crisi (dopo quella del Limoncino) con l'altro Consigliere Comunale di Di Pietro, Lorenzo Del Lucchese, che ha definitivo come incomprensibile e schizofrenico l'atteggiamo del primo partito cittadino.

Una crisi dopo l'altra che sta consumando la maggioranza e che non permette alla nostra città di essere gestista in maniera regolare con la possibilità di vedere create soluzioni di sviluppo interessanti senza pensare ad una poltrona in più o una poltrona in meno

sabato 17 dicembre 2011

PER IL PIANO URBANISTICO CI SONO INTERESSI DA BARCELLONA A NAPOLI

Ci sono società importanti interessate al piano urbanistico della nostra città. Infatti sono spuntati nomi di mittenti stranieri com Oriol Bohigas Guardiola di Barcellona, e sempre dalla città catalana Idom Ingegneria Y Sistemas che ha fatto un'associazione di impresa con Tombolan & Associati di Padova.

La Spagna è uno fra i paesi più di ricchi di cultura ed esperienza sul fronte dell'architettura e dell'urbanistica ed è sicuramente importante avere, come pretendenti del bando, degli studi provenienti dalla penisola iberica ma naturalmenti come pretendenti ci sono anche studi locali e toscani.

Entro la fine di gennaio è prevista la lettura e la valutazione di tutti i progetti presentati ed a metà dell'anno prossimo sarà individuato lo studio di architetti o l'architetto che realizzerà il piano strutturale.

martedì 13 dicembre 2011

APERTO IL PARCHEGGIO DELL'EX ODEON

E' stato aperto in questio giorni il parcheggio ex Odeon di via Sardi.

L'apertura è stata senza problemi e senza particolari disagi per la circolazione e l'affluenza all'interno del silos.

La vera prova sarà il prossimo fine settimana quando il centro livornese verrà preso d'assalto dalle macchine per gli acquisti natalizi.

Il parcheggio sarà aperto tutti i giorni dalle 8.00 alle 20.00 gratuitamente fino alla vigilia di natale.

sabato 10 dicembre 2011

IL PARCHEGGIO DELL'EX ODEON APRIRA' IL PROSSIMO MARTEDI' 13

Il parcheggio dell'ex Odeon (qui accanto il progetto) aprirà martedì prossimo (13 dicembre) e sarà messo in fuzione gratuitamente fino al prossimo 24 dicembre.

La decisione è stata presa dal presidente della Spil (Società Porto Industriale Livorno), Riccardo Vitti.

Una decisione presa in maniera obbligata. La Spil infatti voleva vendere il parcheggio per recuperare i soldi dell'investimento (20milioni di Euro) ma nessuno ha accettato.

Per la vendita se ne dovrà riparlare a gennaio. Per questo, prima di tenerlo vuoto, la società ha deciso di aprirlo gratis.

giovedì 8 dicembre 2011

I REPORTAGE DI LIVORNO TIMES: LA PULIZIA DELLE STRADE

Oggi giorno dell'Immacolata, mentre passeggiavamo per le strade della nostra amata città, ci è capitato di imbatterci nel solito problema che affligge Livorno: la pulizia delle strade.

Ecco che abbiamo fatto delle foto per mostrarvi che bella figura che facciamo nei confronti di chi viene da fuori:





POLITICA: ANCHE PER L'ASSESSORE REGIONALE MARSON IL BANDO URBANISTICO DI LIVORNO E' SBAGLIATO

Alla fine anche l'Assessore Regionale per l'Urbanistica Marson si trova d'accordo con i consiglieri del PDL Taradash e Magnolfi riscontrando delle incongruenze sul bando che il Comune di Livorno ha promosso per il nuovo Piano Urbanistico cittadino.
L'Assessore Marson ha detto: "In effetti la formulazione dei diversi requisiti può suscitare una certa perplessità..." continua "...Comunque si può osservare che la stesura di un bando per la redazione di un piano strutturale non è poi così frequente e che quindi e' possibile che siano sfuggiti alcuni contenuti impropri".
In poche parole il Comune di Livorno ha sbagliato.

mercoledì 7 dicembre 2011

ECONOMIA: FORSE A LIVORNO VERRA' FATTO UN NUOVO CENTRO COMMERCIALE

Forse nel prossimo anno inizieranno i lavori per la creazione di un nuovo centro commerciale nella nostra città e non si tratta di quel del "Nuovo Centro".

Si tratta della zona portuale in particolar modo nella zona dell'attuale stazione marittima. E' un progetto targato Porto 2000 e prevende la creazione di un centro commerciale di 20mila metri quadrati, 5mila in più rispetto alla grandezza dell'IperCoop.

Nei progetti della Porto 2000 si tratta di costruire una sorta di terminal portuale dove verranno creati imbarchi per le crociere (in pieno stile gate aereoportuale), negozi di grandi firme, bar, caffé e librerie.

Sarà una zona di unione tra la città ed il porto dove sia turisti appena sbarcati dalle navi di crociera sia i livornesi potranno concedersi momenti di relax e svago.

martedì 6 dicembre 2011

PARCHEGGIO ODEON: ANCORA VUOTO ED INVENDUTO

Sta diventando sempre più un caso il nuovo parcheggio silos dell'ex cinema Odeon. Un caso perché la società che lo ha costruito, la Spil (Società Porto Industriale Livorno), si trova in serie difficoltà.

Dei 185 box auto, solo un quarto è andato venduto mentre il resto è rimasto vuoto. Il parcheggio che dovrebbe servire il pubblico è ancora chiuso visto che nessuno ha fatto offerte in merito.

La Spil ora ha preso atto dell'impossibilità di vendere il parcheggio ed ha preso la decisione di darlo in gestione. Questa decisione potrebbe permettere rendere fruibile al pubblico il parcheggio per le festività natalizie.

Staremo a vedere e seguiremo, come facciamo per qualsiasi caso, la vicenda in tutti i suoi momenti fino a quando non verrà aperta la parte pubblica del parcheggio.

ECONOMIA: MA C'E' LA CRISI OPPURE NO?

Da una statistica che è stato fatta dal quotidiano politico-finanziario "Il Sole 24 Ore" (una statistica che viene fatta dal quotidiano di Confindustria da oltre 20 anni) la nostra città risulta che abbia fatto un grande balzo nella classifica della "Qualità della vita" nelle città italiane.
Livorno è passata dal 20° al 14° posto risultando anche la terza città della Toscana dopo Firenze e Siena.
Un risultato sicuramente importante per la nostra città ma che ci pone l'opportunità di fare una domanda: ma questa crisi c'è oppure no?
A voi la risposta...

lunedì 5 dicembre 2011

POLITICA: A LIVORNO E' L'ORA DELL'INCIUCIO TRA PD, UDC E LISTA CIVICA

Ormai la maggioranza che governava Livorno (PD, IDV e SEL) non esiste più e la cosa più logica sarebbe andare alle elezioni anticipate.
Questo però non accade e nella nostra città è iniziata l'ora degli inciuci.
Il PD ed il Sindaco Alessandro Cosimi hanno deciso di fare fuori l'Italia dei Valori e Sinistra e Libertà dalla giunta e subito si sono fatti sotto l'UDC e la Lista Civica capeggiata dall'ex Sindaco di Livorno Gianfranco Lamberti.
Una strategia che è uscita dopo che è caduto a Roma il governo Berlusconi e che prima stava attaccata con la colla visto che a livello nazionale PD e IDV dovevano stare insieme per buttare giù il governo centrale.
Ora che però Silvio Berlusconi ha deciso di lasciare il governo allora il Sindaco Cosimi ed il PD livornese hanno deciso di mettere da parte IDV e SEL per cercare di creare delle alleanze con i centristi.
Una situazione veramente particolare dove la prima cosa logica da fare dovrebbe essere andare alle elezioni anticipate.
Staremo a vedere come andrà avanti la situazione.

sabato 3 dicembre 2011

ECONOMIA: A RISCHIO 20 POSTI DI LAVORO DELL'IPPODROMO DI LIVORNO

Tra due settimane scadrà il contratto della società pisana Alfea che ha gestito nel periodo estivo l'Ippodromo Caprilli di Livorno.
Tra due settimane i 20 dipendenti del Caprilli rischieranno di rimanere senza stipendi e rischieranno di rimanere senza lavoro.
Il futuro dell'Ippodromo non è per niente sicuro e rischia di essere molto nebbioso perché l'amministrazione comunale non riesce a trovare qualcuno che riesca a gestire in maniera permamente la struttura.
Un vero peccato visto che ci potrebbero essere fatte tante cose in un'area verde così stupenda che molti Ippodromi europei ci invidiano.
La situazione è sempre in cambiamento e fino al 15 dicembre ci sarà il tempo per trovare una soluzione giusta.
Noi seguiremo la vicenda sul blog da vicino visto che riguarda un pezzo importante della nostra città.

giovedì 1 dicembre 2011

ECONOMIA - PORTO: NEL 2015 IL NUOVO COLLEGAMENTO FERROVIARIO

Finalmente il Porto di Livorno avrà nuovamente un collegamento ferroviario con la linea Roma-Genova.
Il tutto tra 4 anni, entro il 2015. Il protocollo d'intesa è stato firmato tra la Regione Toscana , Rete Ferroviaria Italiana (gruppo FS) e l'Autorità Portuale livornese.
Entro la fine del prossimo anno (2012) finiranno gli adempimento preliminari, poi partiranno i lavori veri e propri che si concluderanno nel 2015.