#LivornoTimesLive: LA VITA POLITICA ED ECONOMICA DI LIVORNO IN TEMPO REALE, CLICCATE QUI | IL NOSTRO BLOG SU TWITTER: CLICCATE QUI E SEGUITECI | IL NOSTRO BLOG SU FACEBOOK: CLICCATE QUI PER VEDERE LA NOSTRA PAGINA | IL NOSTRO BLOG SU TUMBLR: CLICCATE QUI E SEGUITECI

sabato 28 febbraio 2015

LE VIGNETTE DI RIMA: LE PRIMARIE DEL PARTITO DEMOCRATICO A LIVORNO...

Questa volta nelle vignette di Rima è protagonista il Partito Democratico di Livorno perché domenica 1 marzo si terranno le primarie per la scelta del segretario comunale livornese. Il colloquio è tra il vignettista ed uno dei candidati alle primarie Alberto Lenzi:

giovedì 26 febbraio 2015

LE VIGNETTE DI RIMA: L'ASSESSORE AL SOCIALE CHIEDE AIUTO AL PAPA DOPO I TAGLI AL SOCIALE...

Altra vignetta simpatica di Rima che descrive un evento di questi giorni. Dopo i tagli ai servizi al sociale effettua dall'amministrazione comunale pentastellata del Comune di Livorno, l'Assessore al Sociale Dhjmgjini chiede l'aiuto del Papa per i soldi.

Ecco come lo vede il vignettista:

mercoledì 25 febbraio 2015

FUSIONE TRA LA CAMERA DI COMMERCIO DI LIVORNO E QUELLA DI GROSSETO

LA SEDE DELLA CAMERA DI COMMERCIO
DI LIVORNO
Nozze in vista tra le Camere di Commercio. Infatti il consiglio camerale della Camera di Commercio di Livorno ha approvato, nella giornata del 24 febbraio, la fusione con la Camera di Commercio di Grosseto.
Nascerà così la Camera di Commercio della Maremma e del Tirreno che avrà la sua sede principale a Livorno.
Il nuovo ente raggrupperà circa 76.000 aziende con un territorio che conta 48 comuni e, più o meno, 565.000 abitanti. Un territorio che si estenderà da Collesalvetti fino a Capalbio.

martedì 24 febbraio 2015

DARSENA EUROPA: ARRIVERA' ANCHE IL FINANZIAMENTO DA PARTE DEL GOVERNO

LA FUTURA ZONA DELLA DARSENA EUROPA
Anche il governo centrale ha detto si al finanziamento per la creazione della Darsena Europa. Così dopo il si della Regione Toscana anche Roma darà il suo apporto.
L'unica cosa è che il governo, tramite il sottosegretario alla presidenza del Consiglio Lotti, non ha quantificato l'importo per l'impegno finanziario ma ha dichiarato che sarà consistente.
Al momento dei 650 milioni di euro disponibili per il progetto di dichiarato ci sono il 170 milioni della Regione Toscana e 170 milioni dall'Autorità Portuale di Livorno.

LE VIGNETTE DI RIMA: NOGARIN ALLO STADIO...

Oggi postiamo un'altra vignetta di Rima con protagonista ancora il Sindaco di Livorno Filippo Nogarin. Questa volta l'argomento è la partita alla quale ha assistito il primo cittadino che è finita con la sconfitta del Livorno contro l'Avellino per 1-0:

sabato 21 febbraio 2015

LE VIGNETTI DI RIMA: A CENA CON DI MAIO...

Altra vignetta molto pungente e simpatica di Rima, questa volta, insieme al Sindaco Filippo Nogarin, il vicepresidente della Camera dei Deputati nonché onorevole del Movimento 5 Stelle Di Maio:

mercoledì 18 febbraio 2015

MANOVRA ECONOMICA DEL COMUNE DI LIVORNO: TAGLI O AUMENTI?

IL COMUNE DI LIVORNO
Entro il 31 marzo il Comune di Livorno deve approvare il bilancio e già si parla di aumento dell'addizionale IRPEF oppure di tagli alle spese.
Il fatto principale è che l'amministrazione comunale livornese dalla manovra che farà deve recuperare 6,7 milioni di euro.
Quindi bisogna vedere se prevalerà il dovere di fare risparmiare noi comuni mortali oppure l'obbligo di aumentare l'IRPEF per evitare tagli alla "cosa" pubblica.

UN POLO TECNOLOGICO SUL TERRENO DELLA TRW, MA...

Un polo tecnologico sul terreno dove oggi sorge l'ex stabilimento della Trw? Questa è l'idea che vorrebbe attuare il Sindaco di Livorno Filippo Nogarin.
Un polo tecnologico dove poter reimpiegare gli ex lavoratori della multinazionale statunitense.
L'idea non sarebbe sbagliata ma bisogna pesarla attentamente anche perché un "Polo Scientifico-Tecnologico" a Livorno è stato già creato, in via dell'Artigianato nella zona industriale del Picchianti quasi davanti allo "struggino", ed è anche finito presto.
Quindi se il Sindaco va avanti con questa idea lo deve fare valutando bene le aziende da far insidiare nel polo senza andare a creare strutture immobiliari che poi resterebbero vuote.

lunedì 16 febbraio 2015

LA SETTIMANA DECISIVA PER LA VENDITA DELLA "PORTO 2000"

UNA VEDUTA DEL PORTO COMMERCIALE DI LIVORNO
E' iniziata la settimana decisiva per le sorti della PORTO 2000, società controllata dall'Autorità Portula di Livorno e che gestisce il traffico passeggeri nel porto di Livorno.
Una settimana importante visto che è prevista sia l'assemblea dei lavoratori della PORTO 2000 sia il comitato portuale.
Vedremo a che punto saremo sabato...

domenica 15 febbraio 2015

LE VIGNETTE DI RIMA: LE FARMACIE COMUNALI DI LIVORNO...

Altro simpatico siparietto tutto "made in Leghorn". In questa vignetta Rima vuole trattare l'argomento delle farmacie comunali di Livorno, protagonista an che in questo caso il Sindaco di Livorno Filippo Nogarin:

venerdì 13 febbraio 2015

NOGARIN PRENDE PER ESEMPIO COME PORTO QUELLO DI ROTTERDAM

LA VEDUTA DI UNA PARTE DEL PORTO DI LIVORNO
Il Sindaco di Livorno Filippo Nogarin ha fatto una dichiarazione veramente eccezionale ed importante ovvero ha dichiarato di voler prendere per esempio, per lo sviluppo del porto livornese, la città di Rotterdam dove praticamente città e porto sono una cosa unica.
Un esempio veramente prezioso visto che Rotterdam è la seconda città, per grandezza con i suoi 616.000 abitanti, dell'Olanda dopo Amsterdam.
Rotterdam è stata la prima città olandese a sviluppare un sistema di linee metropolitane, mentre a Livorno l'unica metropolitana che esisteva che da Barriera Margherita arrivava fino a Tirrenia è stata soppressa; Rotterdam ha il secondo aeroporto della nazione, mentre il porto di Livorno con l'aeroporto di Pisa (che dista solo 20 km) non ha neanche un collegamento ferroviario.
In altre parole le intenzioni sono buone ma per arrivare anche alla metà di quello che è Rotterdam oggi ce ne vuole. Le idee ci sono ma quello che manca è il tempo. Bisogna essere decisi ed incisivi nel mettere in pratica tutti i progetti dei quali se ne parla sui giornali a partire, come minimo, dalla Darsena Europa.
Vedremo, la strada è lunga...

mercoledì 11 febbraio 2015

LE VIGNETTE DI RIMA: IL TAGLI SUL SOCIALE DEL COMUNE DI LIVORNO...

Un simpatico siparietto con tutta l'ironia livornese sui tagli che l'amministrazione comunale di Livorno ha appena attuato sul campo del sociale. Protagonisti della vignetta di Rima sono, naturalmente il Sindaco di Livorno Filippo Nogarin e gli assessori livornesi:

martedì 10 febbraio 2015

10 FEBBRAIO: PER NON DIMENTICARE...


A LIVORNO APRIRANNO "TALLY WEIJL", "INSIDE" E LA "TAVERNA DI POLDO"

Aumenta la presenza delle multinazionali dell'abbigliamento in via Grande che si conferma così un'attrattiva per lo shopping dei crocieristi.
Al posto del negozio Stefanel che ha appena chiuso aprirà la catena di abbigliamento giovanile "INSIDE",  l'inaugurazione è prevista per marzo.
Al posto dei fondi dove erano presenti la catena di abbigliamento per bambini "ANNI VERDI", la catena di oggettistica del Trentino-Alto Adige "THUN" ed il negozio cinese aprirà la catena d'abbigliamento svizzero "TALLY WEIJL".
Al posto dell'ottica "Frezzato" (che non ha chiuso ma si è trasferita in piazza Grande) aprira la catena di fast-food "LA TAVERNA DI POLDO".
In altre parole sta cambiando la fisionomia del commercio livornese dove, in futuro, non saranno più presenti negozi "made in Leghorn" ma solo attività di grandi multinazionali.

ENTRO LA FINE DEL 2015 LA NUOVA COOP A LIVORNO

IL PROGETTO DEL NUOVO CENTRO
Sarà terminata dopo la prossima estate la costruzione della nuova Coop prevista all'interno del progetto di riqualificazione del "NUOVO CENTRO".
Un centro commerciale che, oltre al supermercato che avrà come sempre il marchio Coop, vedrà la realizzazione di 27 negozi.
Un centro commerciale caratterizzato da una forma che ricorda un occhio e dove la struttura sarà rivestita di acciaio e vetro.

sabato 7 febbraio 2015

LE VIGNETTE DI RIMA: LA DARESENA EUROPA...

Un simpatico colloquio sulla futura Darsena Europa, l'allargamento verso il mare del porto di Livorno, dove protagonisti sono il Sindaco di Livorno Filippo Nogarin ed il Sindaco di Collesalvetti Lorenzo Bacci condito dall'ironia livornese:

venerdì 6 febbraio 2015

200 MILIONI DI EURO PRONTI DALL'EUROPA PER IL PORTO DI LIVORNO, MA...

IL PROGETTO DELLA DARSENA EUROPA
Il governatore (uscente, quest'anno ci saranno le elezioni regionali) della Regione Toscana Enrico Rossi nei giorni scorsi è stato a Bruxelles, per l'esattezza alla Banca Europea per gli Investimenti (BEI), dove ha "recuperato" 200 dei 650 milioni di euro che serviranno ad espandere il porto di Livorno ed iniziare così la costruzione della Darsena Europa (nell'immagine sopra il progetto).
Ma c'è un ma. Questi soldi arriveranno solo nel caso in cui venga approvato nel più breve tempo possibile il PRG del porto di Livorno. Il piano regolatore portuale è un elemento essenziale per mandare avanti la Darsena Europa. Purtroppo il Sindaco di Livorno Filippo Nogarin sta avendo delle incertezze ritardando in questo modo tutto l'iter per l'approvazione. Anche l'Autorità Portuale di Livorno deve dare un'accelerazione allo sviluppo della progettazione.
Vedremo se Livorno avrà spazio per il suo futuro oppure se resteremo chiusi nel nostro guscio.

martedì 3 febbraio 2015

LE VIGNETTE DI RIMA...

Da oggi abbiamo l'onore di pubblicare sul nostro blog le vignette, molto divertenti, del nostro amico "Rima" (non si dice il nome!!!) sulla vita politica livornese, ecco la prima:

NOGARIN A PISA CONTRO LA "SUA" LIVORNO

L'ARTICOLO DE "IL TIRRENO" IN QUESTIONE
Il gruppo consiliare del Movimento 5 Stelle di Pisa ha organizzato un'iniziativa contro l'espansione del porto di Livorno verso il mare e di conseguenza contro la creazione della Darsena Europa.
A presenziare all'iniziativa anche il Sindaco pentstellato di Livorno Filippo Nogarin. Diciamo un atto di immaturità politica che vede il primo cittadino livornese andare contro l'espansione economia della nostra città.
Un caso molto particolare che mai in passato, neanche quando in città regnava il Partito Democratico, si è verificato.