#LivornoTimesLive: LA VITA POLITICA ED ECONOMICA DI LIVORNO IN TEMPO REALE, CLICCATE QUI | IL NOSTRO BLOG SU TWITTER: CLICCATE QUI E SEGUITECI | IL NOSTRO BLOG SU FACEBOOK: CLICCATE QUI PER VEDERE LA NOSTRA PAGINA | IL NOSTRO BLOG SU TUMBLR: CLICCATE QUI E SEGUITECI

giovedì 26 aprile 2018

LE VIGNETTE DI RIMA: SI DIMETTE L'ASSESSORE AL SOCIALE

Livorno: si dimette l'assessore al sociale... Ho deciso... mi dimetto!! Ripensaci!! Ho bisogno di gente valida...pensa al sociale ho un'inetta che non se ne vuole andare.. Ma sono io:



L'ASSESSORE AL SOCIALE DEL COMUNE DI LIVORNO SI DIMETTE

IL TITOLO DE "IL TIRRENO"
L'assessore al sociale del Comune di Livorno Ina Dhimgjini ha rassegnato le proprie dimissioni. Sulla stampa locale si parla di dimissioni arrivate dopo un'accesa lite nel corso di una riunione della giunta tra l'ormai ex assessore ed il Sindaco Filippo Nogarin.
La lite sarebbe scaturita dopo le parole di Dhimgjini su "Il Tirreno" in un articolo dove venivano rilasciate dichiarazioni su dove venivano trovate le risorse per incrementare il budget per il reddito di cittadinanza.

martedì 24 aprile 2018

LIVORNO SI PREPARA PER "ESPO"


Dopo aver ospitato "Med Ports" la città di Livorno si prepara ad ospitare un altro evento sulla portualità.
Si tratta della conferenza annuale ESPO, European Sea Ports Organisation, l'associazione dei porti europei che ha sede a Bruxelles, che terrà nel 2019.
La nostra città ha battuto la concorrenza di Genova e Napoli. Un evento che porterà a Livorno oltre 300 delegati, rappresentanti dell'Unione Europea, operatori ed esperti internazionali.

venerdì 20 aprile 2018

L'EURO-SUMMIT SUI PORTI A LIVORNO


Si è tenuta a Livorno, presso il Grand Hotel Palazzo, una due giorni sui porti europei. La manifestazione è la prima volta che tocca l'Italia dopo che era stata ospitata a Barcellona ed a Casablanca.
Francesco Ghio, responsabile dell'Ufficio promozione e studio dell'Autorità Portuale di Livorno, afferma, in merito alla manifestazione, sulla stampa loca: "Med Ports è andata molto bene sia come numero di partecipanti che come contenuti, siamo soddisfatti sia noi che gli organizzatori".

mercoledì 18 aprile 2018

SOSTA A PAGAMENTO SUL VIALE ITALIA: I COMMERCIANTI FANNO RICORSO AL TAR

L'ARTICOLO DE "IL TELEGRAFO"

Continua la rivolta dei commercianti del viale Italia contro la creazione dei posti auto a pagamento e, dopo varie proteste e raccolta firme, presentano il ricorso al TAR.
Il ricorso al TAR ha l'obiettivo di chiedere anche la sospensiva del piano per 11.500 stalli blu in città.


martedì 17 aprile 2018

LE VIGNETTE DI RIMA: LA VENDETTA PISANA DOPO LA SCONFITTA NEL DERBY

Dopo che il Livorno ha vinto il derby non tarda la vendetta pisana: Con tutti gli STALLI BLU sul NERO dell'asfalto LIVORNO è diventata la città più NEROAZZURRA d'Italia:


venerdì 13 aprile 2018

"TRAMMINO" LIVORNO-PISA: SI PUO' FARE

LA VECCHIA FERMATA DI BARRIERA MARGHERITA
Si tratti di un ritorno al futuro? Alcuni di noi lo sperano di si ed il motivo è semplice: esistono due versioni del progetto frutto di studi seri e di tesi di laurea.
Ci sono anche dei costi ed una domanda stimata messi nero su bianco. Per quanto riguarda la domanda si tratterebbe, almeno secondo il progetto nella sua versione light, di trasportare circa 19.700 persone al giorno per un totale di oltre 3 milioni di passeggeri l'anno; i costi invece sarebbero, per realizzare circa 22 km di tracciato con 24 fermate, di 217 milioni di euro per la soluzione di una tramvia a singolo binario affiancata alla linea esistente.

lunedì 9 aprile 2018

RIATTIVARE IL "TRAMMINO" LIVORNO-PISA? PERCHE' NO!!!

LA STAZIONE DI BARRIERA MARGHERITA DEL VECCHIO
"TRAMMINO" CHE COLLEGAVA LIVORNO A PISA
Sul quotidiano "Il Telegrafo" di sabato 7 aprile è uscito un bellissimo articolo sulla riattivazione della vecchia linea tranviaria che collegava Livorno con Pisa. E' una bellissima idea e perché non renderla nuovamente attiva?
E' vero che sotto l'amministrazione guidata dai Democratici di Sinistra gran parte dei binari presenti sull'Aurelia sono stati tolti per fare spazio allo spartitraffico odierno ma è anche vero che una parte di questi esistono sempre e potrebbero essere utili per il recupero dell'infrastruttura.
Un'infrastruttura di questo tipo farebbe invidia a molte città europee e sarebbe molto utile per snellire il traffico in molte zone della città.

Ecco l'articolo de "Il Telegrafo":


giovedì 5 aprile 2018

LE VIGNETTE DI RIMA: GLI STALLI BLU UCCIDONO IL COMMERCIO

Buongiorno per favore 2 caffé!! Perché alziamo le mani è una rapina?!? Peggio!! Gli stalli blu:


ESSELUNGA VA AVANTI

L'EX AREA FIAT
Il colosso fondato da Caprotti tira avanti nonostante il ricorso presentato al TAR con capofila la Coop.
Sul sito internet del Comune di Livorno è stato comunicato l'avvenuto deposito della documentazione relativa al progetto del "PIANO DI RECUPERO DI INIZIATIVA PRIVATA PER LA RIQUALIFICAZIONE DELL'AREA EX FIAT".
In poche parole, come afferma il progettista Roberto Canessa sulla stampa locale, con questo passaggio il colosso milanese chiede di valutare se il progetto debba essere sottoposto alla valutazione di impatto ambientale.
Ora le carte del progetto resteranno pubblicate per 45 giorni ed il Comune avrà 90 giorni per rispondere. Se non sarà necessario richiedere la Valutazione di impatto ambientale l'Esselunga potrà richiedere le concessioni edilizie.

IL PROGETTO