giovedì 28 febbraio 2019

CANDIDATO A SINDACO DI LIVORNO DEL CENTRO-DESTRA: E' ANCORA CAOS

LA SEDE DEL CONSIGLIO COMUNALE DI LIVORNO
Il centro-destra livornese è sempre nel caos tanto che, come si evince dalla stampa locale, potrebbe essere Berlusconi, Salvini e Meloni a decidere il candidato comune da presentare alle elezioni di primavera.
Per il momento ogni partito ha presentato il proprio candidato a Sindaco: la Lega Giulia Pacciardi, Fratelli d'Italia Andrea Romiti mentre Forza Italia vuole puntare sull'ex presidente dell'Interporto di Livorno Federico Barbera.
Vedremo come finirà il tutto.

LE VIGNETTE DI RIMA - LIVORNO, PORT AUTHORITY: SOSPESI PER UN ANNO CORSINI E PROVINCIALI

Va bene tutto... ma ora con 'sti PORTI CHIUSI stiamo a ESAGERA'!!:


mercoledì 27 febbraio 2019

LE VIGNETTE DI RIMA: NOI SI PRENDE IN GIRO I PISANI MA DE'

Quando, a pochi mese dalle amministrative, scopri...:


A PISA IL CENTRO-DESTRA ELIMINA 1730 POSTI AUTO A PAGAMENTO

IL TITOLO SU PISATODAY
Il centro-destra a Pisa taglia i famosi STALLI BLU, ovvero i parcheggi a pagamento odiati da tutti i cittadini.
Dal 1° giugno infatti sul litorale pisano, in particolar modo a Tirrenia e Marina di Pisa verranno eliminati il 40% delle odiatissime strisce blu.
Beh che dire? A Livorno i parcheggi a pagamento aumentano a dismisura e, fra un pò, se si continua così, ce li faranno anche nei nostri garage o nei posti condominiali. Addirittura da stamani, in alcune zone della città, verranno creati altri 315 stalli blu.
I politici pisani sono meglio di quelli livornesi? Ci sta, visto che la città di Pisa ha avuto sempre una marcia in più, ma io non ci credo.
Basta usare un "pochetto" di buon senso: meno cose a pagamento ci sono e meglio va l'economia, questo è chiaro a tutti.
E' in questa ottica che l'amministrazione comunale pisana ha deciso di tagliare i posti a pagamento per rilanciare il commercio dell due cittadine del litorale dopo che i commercianti sono stati strozzati per bene dalle politiche scellerate del passato. I nostri amatissimi politici livornesi, invece, tendono sempre a fare cassa e strizzarci il più possibile ogni giorno che passa.
Che sia di lezione: meno c'è da pagare e più gira l'economia.

lunedì 25 febbraio 2019

MSC: RADDOPPIEREMO SCALI E PASSEGGERI SU LIVORNO


Buone notizie per il porto di Livorno per il 2019. La Compagnia MSC infatti ha come obiettivo quello del raddoppiare la movimentazione dei crocieristi. "Nel 2019 la movimentazione dei crocieristi di MSC è destinata a più che raddoppiare rispetto al 2018 passando da circa 50 mila ad oltre 123 mila passeggeri, e da 18 e 33 accosti con due navi: MSC Fantasia e MSC Sinfonia", viene affermato da una nota stampa pubblicata sulle pagine de "Il Tirreno".
Sempre su "Il Tirreno" il country manager Italia di MSC, Leonardo Massa, afferma: "Livorno è una destinazione di assoluto valore turistico sia per le bellezze della città sia per la facilità con cui da Livorno si raggiungono importanti destinazioni turistiche in Toscana ed in Liguria. Per questo MSC Crociere, avendo riscontrato il particolare apprezzamento dei crocieristi per la città labronica, ha deciso di puntare di più su Livorno e di fare uno scalo primario dei suoi itinerari in Mediterraneo".
Novità positive per il nostro porto e la città intera. L'unica cosa? Creare le infrastrutture necessarie per l'accoglienza che a Livorno, purtroppo, ancora scarseggiano.

sabato 23 febbraio 2019

APERTO IL NUOVO PUNTO VENDITA LIDL A LIVORNO

IL NUOVO PUNTO VENDITA LIDL
Ha aperto i battenti, giovedì 21 febbraio, il secondo punto vendita della Lidl a Livorno sul viale Ippolito Nievo.
Un apertura che porta, nella zona (tra viale Ippolito Nievo e via Mastacchi), a 7 i supermercati e discount presenti: Eurospin, Conad, Pam, 2 Penny Market e Coop. Senza contare il discount Dico presente in piazza San Marco e il primo punto vendita della Lidl in via Filzi.

giovedì 21 febbraio 2019

VENERDI 22 FEBBRAIO IL SOTTOSEGRETARIO VOLPI A LIVORNO


Si svolgerà venerdì alle 10.30, in piazza Damiano Chiesa al n. 44, l'incontro organizzato dalla Lega con il sottosegretario al Ministero della Difesa Raffaele Volpi.

UNA VIGNETTA DEL "NOSTRO" RIMA PUBBLICATA DA UN CANDIDATO A SINDACO

LO SCREENSHOT DELLA PAGINA FACEBOOK
Una vignetta del "nostro" RiMa è stata pubblicata sulla pagina del proprio profilo Facebook (sopra lo screenshot) da un candidato a Sindaco nelle prossime elezioni di primavera.
A farlo è stata Ina Dhimgjini, candidata a Sindaco per la Lista Civica "Livorno a Misura". Naturalmente, come spesso accade per il "nostro" RiMa, non sono mancate le polemiche.

Ecco la vignetta:


mercoledì 20 febbraio 2019

NOGARIN RINUNCIA AL SECONDO MANDATO


Filippo Nogarin, il Sindaco pentastellato di Livorno, diventato famoso per aver espugnato la roccaforte rossa 5 anni fa, rinuncia a candidarsi per il secondo mandato.
Lo ha annunciato durante una conferenza stampa: "Non mi ricandiderò a Sindaco per la città di Livorno alle prossime amministrative di maggio. Non mi ricandido in virtù del fatto che sarò candidato alle Europee ma sono pronto ad appoggiare l'eventuale candidatura di Stella Sorgente per il Movimento Cinque Stelle alle elezioni di primavera. Candidatura, quella di Stella, ancora non del tutto ufficiale in quanto deve essere vagliata definitivamente e approvata dall'assemblea, ma su cui io punto molto".

martedì 19 febbraio 2019

LE VIGNETTE DI RIMA: SPORT ESTREMI LABRONICI

Sport Estremi Labronici: TARIpendio!!:


IL 2018 DEL PORTO DI LIVORNO


Anno importante il 2018 per il porto di Livorno. Il nostro porto nell'anno passato ha movimentato 36,5 milioni di tonnellate di merce con un aumento dell'8,5% rispetto al 2017. Rispetto a 10 anni prima, 2008, l'aumento è di 2,5 milioni di tonnellate.
Nello specifico: per quanto riguarda i ROTABILI nel 2018 sono stati movimentati 507.000 guidati e semirimorchi con un aumento, rispetto al 2017, del 13,2%; per le AUTO abbiamo il terzo record consecutivo di crescita con una movimentazione di 666.000 unità che, in percentuale, si trasforma in una crescita dell'1,3%; anche nel segmento dei CONTAINER registriamo ottimi dati con una crescita dell'1,9% rispetto all'anno precedente con 748.000 teu movimentati; nel reparto dei PRODOTTI FORESTALI l'aumento è stato del 4% con 1,65 milioni di tonnellate; per quanto riguarda i PASSEGGERI ed i CROCIERISTI il nostro porto ha avuto un traffico totale di 786.000 passeggeri con un aumento a doppia cifra rispetto al 2017 del 12,5%; infine per quanto riguarda il TRAFFICO RINFUSIERO sono stata movimentate 10,3 milioni di tonnellate.

lunedì 18 febbraio 2019

CONTINUA IL CAOS DELLA RACCOLTA DIFFERENZIATA A LIVORNO


Continua il caos della raccolta differenziata a Livorno. Questa mattina ci sono arrivate queste foto, scattate verso le 8.00, da un nostro lettore. La zona si tratta di Borgo dei Cappuccini ed in particolar modo di via San Carlo.

Ecco altre foto:



Che ne dite? Non sarà il caso di ripensarla un pochetto?

venerdì 15 febbraio 2019

NUOVO PUNTO VENDITA DELLA LIDL A LIVORNO: PRONTO PER L'APERTURA DEL PROSSIMO 21 FEBBRAIO


E' quasi tutto pronto per l'apertura del secondo punto vendita della Lidl a Livorno che verrà aperto il prossimo 21 febbraio sul viale Ippolito Nievo.
Gli operai stanno facendo gli ultimi ritocchi per preparare la nuova struttura.

Ecco il video:


mercoledì 13 febbraio 2019

MAGDI CRISTIANO ALLAM IL 23 FEBBRAIO A LIVORNO


Si svolgerà a Livorno, presso la sala dell'ex Circoscrizione 2 sugli Scali Finocchietti al numero 4, la presentazione del libro di Magdi Cristiano Allam "IL CORANO SENZA VELI".
L'evento inizierà alla ore 17.30 di sabato 23 febbraio.

domenica 10 febbraio 2019

OGGI IL RICORDO DELLE FOIBE


Oggi è il 10 FEBBRAIO, il giorno del ricordo per la tragedia delle FOIBE. La data prescelta è il giorno in cui, nel 1947, furono firmati i trattati di pace di Parigi, che assegnavano alla Jugoslavia del comunista Tito l'Istria, il Quarnaro e la maggior parte della Venezia Giulia, in precedenza facenti parte dell'Italia.
PER NON DIMENTICARE!!!

sabato 9 febbraio 2019

IL PONTE DI CALAFURIA E' DA CHIUDERE PER I MEZZI PESANTI

Livorno come Genova? Speriamo di no sarebbe grave. Vedendo le foto apparse su Facebook e gli articoli sulla stampa locale (qui sotto uno) il rischio ci sarebbe. 
In particolare il ponte di Calafuria che sembra messo veramente in condizioni precarie, talmente precarie che i Vigili del Fuoco hanno fatto un sopralluogo ed hanno consigliato all'Anas, che gestisce la strada, di effettuare i lavori di manutenzione al più presto e di bloccare il traffico ai mezzi pesanti superiori alle 3,5 tonnellate.


LE VIGNETTE DI RIMA: LE 3 TAPPE PER LA CITTADELLA DELLO SPORT

Ecco le 3 TAPPE che porteranno alla realizzazione della CITTADELLA DELLO SPORT e dello STADIO NUOVO a Livorno: 

1° TAPPA: STUDIO DI FATTIBILITA'
2° TAPPA: DAILOGO COMPETITIVO
3° TAPPA: I VAINI....

...io più che TAPPA... TAPPO


venerdì 8 febbraio 2019

PROGETTO DA 160 MILIONI DI EURO PER LA CITTADELLA DELLO SPORT ED IL NUOVO STADIO

VIA ALLENDE, STRADA PRINCIPALE DELLA FUTURA
CITTADELLA DELLO SPORT
E' iniziato il percorso, formato da 3 tappe, per il nuovo stadio e la cittadella dello sport. "Un team di consulenti realizzerà uno studio di fattibilità sulla base di un'analisi dell'impegno economico e finanziario necessario, gli imprenditori presenteranno i loro progetti ed i cittadini, insieme all'amministrazione, avranno l'ultima e decisiva parola". Queste sono le parole del primo cittadino di Livorno Filippo Nogarin.
Il progetto è stato illustrato durante una conferenza stampa che si è tenuta mercoledì 6 febbraio alla quale hanno partecipato il Sindaco Nogarin, l'Assessore allo Sport Morini ed il Presidente Provinciale del Coni di Livorno Giannone.
Durante la conferenza il Sindaco ha anche affermato: "Non c'è spazio per cattedrali nel deserto. E' possibile pensare ad una cittadella dello sport a Livorno solo ed esclusivamente se i progetti saranno economicamente sostenibili".
Un progetto da 160 milioni di Euro dei quali 20 serviranno per la costruzione del nuovo stadio che sorgerà sulle ceneri dell'attuale Armando Picchi con un periodo stimato per la costruzione di 3 anni.
Quali saranno quindi i passi per arrivare a tutto questo? Il primo passo è avvenuto lo scorso 29 gennaio con la pubblicazione di una manifestazione di interessi che si concluderà a breve, il prossimo 12 febbraio.
Chi vince avrà 2 mesi per: valutare il patrimonio impiantistico comunale, analizzare le potenzialità economiche di ogni impianto, definire i possibili lotti da mettere a gara, stabilire un percorso di partenariato pubblico-privato, rendere appetibile l'investimento.

giovedì 7 febbraio 2019

LE VIGNETTE DI RIMA: MOLO NOVO LIBERO

Gli ANZIANI e i CANTIERI... Niente... sull'ACQUA NON RIESCO a fare GLI STALLI BLU!!! Fate come me... in casi analoghi fo pagà il SUOLO PUBBLICO:


martedì 5 febbraio 2019

ANCHE LA LEGA HA IL SUO CANDIDATO A SINDACO DI LIVORNO

UNA PARTE DELL'ARTICOLO DE "IL TIRRENO"
Centro-destra frammentato, almeno per ora, a Livorno per quanto riguarda il candidato a Sindaco. Infatti dopo Fratelli d'Italia, che ha candidato il proprio coordinatore Andrea Romiti, ora anche la Lega propone il proprio candidato a primo cittadino di Livorno.
Il partito di Matteo Salvini ha deciso di candidare Giulia Pacciardi, manager d'azienda. Pacciardi, come si legge nell'articolo de "Il Tirreno", è stata anche direttrice del Centro Commerciale "Fonti del Corallo" a Porta a Terra.

domenica 3 febbraio 2019

ESSELUNGA: ECCO I PERMESSI PER INIZIARE I LAVORI


E' praticamente chiuso l'iter burocratico e i lavori per la costruzione del primo punto vendita Esselunga a Livorno possono entrare nel vivo.
Infatti è arrivato il via libera definitivo da parte dell'amministrazione comunale livornese per la demolizione degli edifici ex Fiat di viale Petrarca ed il gruppo fondato da Bernardo Caprotti può ritirare le licenze.
Il direttore dei lavori, Roberto Canessa, sulle pagine on-line de "Il Tirreno", afferma: "Si so che in municipio è stata appena firmata la determina di approvazione dei lavori pubblici, che era l'ultimo elemento ostativo al rilascio della concessione edilizia. Saremo rapidi, il tempo di versare i soldi". Versare i soldi? E si perché il gruppo milanese deve versare al Comune di Livorno gli oneri di urbanizzazione che ammontano a 2 milioni e 170 mila euro.
Ma quando inizieranno i lavori? Si parla entro 2 mesi e quindi, facendo due conti, entro maggio 2019 mentre l'apertura del punto vendita è previsto entro 18 mesi.


venerdì 1 febbraio 2019

RACCOLTA FIRME IN BORGO CAPPUCCINI CONTRO GLI STALLI BLU


Dopo la zona del viale Italia ora si muovono anche i residenti ed i commercianti di Borgo Cappuccini contro gli stalli blu.
Questa dei parcheggi a pagamento in tutta la città non è stata una brillante idea no???