mercoledì 30 luglio 2014

ALLARME ECONOMICO ALL'ENI DI LIVORNO: 100 MILIONI DI PERDITA

LA RAFFINERIA ENI DI LIVORNO
Grosso allarme economico per lo stabilimento Eni di Livorno. Infatti il colosso petrolifero italiano ha registrato una perdita nel 2013 di 800 milioni di euro e la raffineria di Livorno ne è protagonista con 110 milioni di euro.
Per questo che lo stabilimento livornese rischia tantissimo anche se al centro dell'attenzione adesso c'è lo stabilimento di Gela.
Sicuramente adesso dovranno intervenire le istituzione, dal Sindaco di Livorno a quello di Collesalvetti. Intanto una delegazione di operai livornesi hanno partecipato alla manifestazione che si è tenuta a Roma.

Nessun commento:

Posta un commento