mercoledì 9 luglio 2014

IL SINDACO NOGARIN ASSENTE ALL'ASSEMBLEA DI CONFINDUSTRIA LIVORNO


Lunedì 7 luglio si è svolta l'assemblea generale di Confindustria Livorno al teatro Goldoni. Grande assente il sindaco del Movimento 5 Stelle eletto neanche un mese fa Filippo Nogarin.
All'assemblea erano presenti, oltre al presidente di Confindustria Livorno Ricci, il vice ministro ai trasporti ed alle infrastrutture Nencini, i presidenti dell'Autorità Portuali di Livorno e di Piombino (Gallanti e Guerrieri), il sindaco di Collesalvetti Bacci, il sindaco di Piombino Giuliani ed il presidente di Logistica Toscana Bonomi.
Al centro dell'evento è stata la discussione sulla privatizzazione della Porto 2000, la società che gestisce il traffico crocieristico nel porto di Livorno.
In particolare è stato dichiarato dal presidente Ricci la contrarietà alle dichiarazione del sindaco di Livorno Nogarin che si diceva favorevole all'acquisto dell'intero pacchetto azionistico della Porto 2000 da parte del Comune di Livorno, invece Ricci si è dichiarato favorevole a trovare un acquirente autorevole soprattutto nel panorama delle crociere internazionali.

Nessun commento:

Posta un commento