venerdì 11 luglio 2014

SULL'AEROPORTO DI PISA NOGARIN VA CONTRO FILIPPESCHI

L'AEROPORTO DI PISA
Filippo Nogarin, nuovo sindaco di Livorno, dice la sua (sulla stampa locale) sull'aeroporto di Pisa e scoppia la polemica immediata con il sindaco di Pisa Marco Filippeschi.
Nogarin dalle pagine del sito internet de "Il Tirreno" afferma: "Riteniamo che, a causa di una svista, sia mancata la comunicazione al sindaco di Livorno del verbale dell'ultima conferenza dei servizi, prima dell'invio del documento alla Regione Toscana. Puntualizziamo che abbiamo potuto osservare solo alcuni minuti prima dell'inizio di tale riunione quella bozza. Pertanto, per alcuni punti attorno ai quali abbiamo lungamente dibattuto in conferenza, possiamo sottoscrivere pienamente la nostra posizione. Invece, per altri punti contenuti nel documento ci prendiamo il tempo per comprendere il valore politico", e prosegue, "relativamente alla questione riguardante l'allungamento della pista a 2000 metri riteniamo un grave errore la variante al Pit di Peretola (all'aeroporto di Firenze). Da un lato ha un impatto ambientale non indifferente, ma soprattutto ponte l'aeroporto fiorentino in pericolosa concorrenza con quello pisano. Inoltre riteniamo che gli investimenti della Regione Toscana per la realizzazione del People Mover danneggino la mobilità ferroviaria tirrenica con l'eliminazione dell'attuale collegamento".
In poche, anzi pochissime parole, le parole di Filippo Nogarin richiamano delle perplessità nei confronti di quello che hanno fatto i soci pisani della Sat (la società che gestisce il Galilei).
Sicuramente la polemica continuerà nei prossimi giorni e nelle prossime settimane e noi saremo li pronti a riferirvi tutto.

Nessun commento:

Posta un commento