#LivornoTimesLive: LA VITA POLITICA ED ECONOMICA DI LIVORNO IN TEMPO REALE, CLICCATE QUI | IL NOSTRO BLOG SU TWITTER: CLICCATE QUI E SEGUITECI | IL NOSTRO BLOG SU FACEBOOK: CLICCATE QUI PER VEDERE LA NOSTRA PAGINA | IL NOSTRO BLOG SU TUMBLR: CLICCATE QUI E SEGUITECI

sabato 27 settembre 2014

RAFFINERIA ENI: SI PARLA DI NUOVO DI VENDITA

LA RAFFINERIA ENI DI LIVORNO
Si parla di nuovo di vendita della raffineria Eni di Livorno, qual'è la novità? Per ben due volte in passato se ne parlato: nell'estate del 2009 si materializza la figura del finanziare anglo-americano Gary Klesch ma l'acquisizione salta per lo sbarramento delle istituzioni locali con in primis la provincia di Livorno ed il suo presidente Giorgio Kutufà; nel 2010 invece, in particolare nel mese di febbraio, è lo stesso amministratore delegato Paolo Scaroni a parlare di vendita in un convegno a Pisa.
Nel frattempo dal 2009 al 2014 i vertici del colosso del cane a sei zampe cambiano idea parecchie volte e l'ultima nel luglio 2013 quando, durante un'assemblea di Confindustria, il presidente dell'Eni Giuseppe Recchi, annuncia in pompa magna un investimento di 200 milioni di euro per l'ammodernamento della raffineria livornese.
Oggi invece sui giornali locali si parla nuovamente di vendita. Addirittura si parla della ricomparsa di Gary Klesch, l'uomo d'affari che voleva già comprare nel 2009 lo stabilimento di Livorno e che nel frattempo ha già comprato una raffineria in Scozia.
Vedremo come finirà la vicenda nel frattempo sono in gioco 750 posti.

Nessun commento:

Posta un commento