#LivornoTimesLive: LA VITA POLITICA ED ECONOMICA DI LIVORNO IN TEMPO REALE, CLICCATE QUI | IL NOSTRO BLOG SU TWITTER: CLICCATE QUI E SEGUITECI | IL NOSTRO BLOG SU FACEBOOK: CLICCATE QUI PER VEDERE LA NOSTRA PAGINA | IL NOSTRO BLOG SU TUMBLR: CLICCATE QUI E SEGUITECI

mercoledì 7 ottobre 2015

IL NUOVO PIANO DEL TRAFFICO DI LIVORNO

LA CARTINA DEL NUOVO PIANO DEL TRAFFICO
L'Assessore Gordiani ha presentato, nella mattinata di martedì, alla sesta ed alla quarta commissione consiliare il nuovo progetto di modifica della mobilità nel centro di Livorno.
Cosa prevede? Tra le principali novità l'apertura di piazza Cavour al traffico privato, la riapertura della viabilità di via Ricasoli per autobus e taxi la creazione dei parcheggi a pagamento sul viale Carducci (leggete qui della protesta dei residenti e dei commercianti della zona).
Il cuore del piano però sarà la trasformazione del centro di Livorno in una città solo per pedoni e biciclette con la realizzazione di un circuito di piste ciclabili che dalla Stazione arrivi fino a Quercianella.
La ZTL Buontalenti sarà quindi al centro del progetto. La ZTL sarà delimitata da piazza della Repubblica, via degli Avvalorati, via San Giovanni, piazza del Pamiglione, scali Cialdini, scali Manzoni, piazza Cavour e scali Olandesi. Ogni varo di accesso sarà controllato dalle telecamere in modo che la ZTL sia rispettata. La parte periferica della ZTL sarà disegnata in doppio senso di marcia e sarà interamente percorribile. La novità in questo senso sarà la creazione del doppio senso in via degli Avvalorati.
Anche via Grande sarà chiusa al traffico con l'accesso, controllato da una telecamera all'altezza del bar "4 Mori", sarà consentito ai mezzi pubblici ed ai residenti. Spariranno i parcheggi a pagamento.
Anche in piazza Attias ci saranno novità. La telecamera presente all'incrocio tra via Cecconi, corso Mazzini e via San Carlo sarà spostata più avanti in modo da consentire la svolta in via Marradi da corso Mazzini.
L'idea dell'Assessore è quella anche di rilanciare in parcheggi scambiatori.

Nessun commento:

Posta un commento