mercoledì 6 luglio 2016

IL DEPURATORE DI LIVORNO SI SPOSTERA' DALLA "VENEZIA"

IL PENTAGONO DEL BUONTALENTI
Potrebbe essere quasi un momento storico per la nostra città. Infatti è stato presentato ufficialmente il progetto per il trasloco del depuratore dal quartiere storico della "Venezia" all'area davanti all'ex TRW su terreni di proprietà dell'Autorità Portuale di Livorno e dell'Eni.
Il costo si girerebbe intorno ai 31 milioni di euro, 10 dei quali già nella casse dell'ASA (la società che gestisce il servizio idrico di Livorno).
Il tutto renderebbe libera una zona dall'alto valore storico per Livorno, quella tra il Forte San Pietro e gli ex Macelli, libera e probabilmente soggetta ad una sorta di riqualificazione storica (almeno è quello che noi auspichiamo).

Twitter: @LivornoTimes

Nessun commento:

Posta un commento