mercoledì 19 luglio 2017

NOVITA' SULLA DARSENA EUROPA


Si dovrebbe sbloccare qualcosa in merito alla Darsena Europa. In particolare si parla di uno sblocco sulla partenza dei lavori che, addirittura, adesso è previsto entro il 2018, con la conclusione prevista per il 2022 ovvero 4 anni prima del progetto attuale.
Il tutto è stato dichiarato in pompa magna durante una conferenza stampa del presidente della Regione Toscana Enrico Rossi.


La revisione del progetto prevede un terminal container ruotato ma con identica superficie operativa, con un risparmio di 200 milioni di Euro che saranno reinvestiti sul porto e sul territorio.
Al progetto di revisione si accompagnano anche una serie di interventi per creare un programma logistico più ampio. Lo afferma sempre il presidente Enrico Rossi: "FS (Ferrovie dello Stato) si impegna a fare partire i lavori per lo scavalco ferroviario entro il 2018. L'impegno è anche quello di verificare il prolungamento dei binari dell'interporto verso Collesalvetti e Vada che potrebbe a far diventare Livorno il porto con l'infrastruttura più attrezzata a portare le merci sulla linea ferroviaria nazionale".


Per vigilare sui tempi di realizzazione dell'opera è stato creato un nucleo operativo composto da un rappresentante della giunta della Regione Toscana, dell'Autorità Portuale di Livorno e delle Ferrovie dello Stato.
Sulla carta sono sicuramente buone notizie (cinque anni anziché nove per la realizzazione) ma si trasformeranno in cose fatte? I dubbi a Livorno ci sono sempre.

Nessun commento:

Posta un commento