venerdì 31 maggio 2019

APPELLO DI ROMITI AI 5 STELLE PER IL BALLOTTAGGIO


Oggi il candidato a Sindaco del centrodestra di Livorno Andrea Romiti ha tenuto una conferenza stampa, in diretta anche sulla pagina Facebook.
Durante la conferenza stampa Andrea Romiti ha lanciato un appello agli elettori del Movimento 5 Stelle affermando: "...Ho chiamato Stella Sorgente e gli ho detto che noi abbiamo idea di continuare il cambiamento ed abbiamo idea di portare avanti alcune tematiche che abbiamo iniziato perché la piovra c'è ancora che blocca la città, alcuni tentacoli fortunatamente il Movimento 5 Stelle è riuscito a tagliarli, bisogna fare di più, mandare via la piovra e liberare la nostra città. Quindi è evidente che l'ho chiamata per questo. La chiamata era riservata perché nella vita alcune cose sono riservate. L'ho chiamata perché noi vogliamo costruire una grande Livorno. Non ho ideologie io. Io spero che Stella, essendo all'interno dei 5 Stelle, abbia abbandonato le ideologie da dove proveniva e che lei veda me e noi come persone che vogliono continuare il cambiamento iniziato dai 5 Stelle. Questo è quello che noi faremo. Francamente, ognuno di noi, a Livorno conosce persone che fanno parte dei 5 Stelle ma voglio dire un'altra cosa agli amici dei Stelle: guardate che tutti quelli del centrodestra hanno votato i 5 Stelle. Noi non siamo militanti dei 5 Stelle ma siamo dei votanti dei 5 Stelle. Se erano al governo della città è merito anche nostro. Il 30% della città nel 2014 ha votato per loro. Quindi noi abbiamo il diritto di pretendere di continuare il cambiamento perché loro sono lì perché ce li abbiamo messi anche noi. Questa è la verità".

➤ ECCO IL VIDEO DELLA CONFERENZA STAMPA


LE VIGNETTE DI RIMA: LIVORNO, AL BALLOTTAGGIO TRATTATIVA BL-PD

Livorno, al ballottaggio: trattativa BL/PD... Che avete da guardare?!?:


giovedì 30 maggio 2019

QUANDO CI SARA' IL BALLOTTAGGIO


Quando sarà il ballottaggio? Il ballottaggio tra il candidato a Sindaco del centrodestra Andrea Romiti e quello del centrosinistra Luca Salvetti si svolgerà domenica 9 giugno con lo stesso orario del primo turno, dalle ore 7.00 alle ore 23.00.

mercoledì 29 maggio 2019

IN CIRCOLAZIONE LE NUOVE BANCONOTE DA 100 E DA 200 EURO


Sono entrate in circolazione dal 28 maggio le nuove banconote da 100 e da 200 Euro. Per la distruzione la BCE ha commissionato la produzione di 3 miliardi di nuove banconote.
Le nuove banconote sono più piccole di 5 millimetri così da unificarle alle banconote da 50 Euro. Oltre alle dimensioni ridotte, le nuove banconote sono riconoscibili anche per un ologramma con satellite. Muovendole, appare il simbolo Euro che ruota attorno al numero. 
Le nuove banconote presentano grandi cifre in caratteri più marcati con tonalità maggiormente contrastanti per facilitarne il riconoscimento in base al colore a lungo il bordo vi sono anche segni percepibili al tatto diversi per ogni taglio.

LIVORNO TIMES TV - 28.05.2019: IL BALLOTTAGGIO DI LIVORNO SU RAI UNO A "PORTA A PORTA"



martedì 28 maggio 2019

LE VIGNETTE DI RIMA: LIVORNO ELEZIONI 2019


ELEZIONI COMUNALI LIVORNO: SARA' BALLOTTAGGIO TRA CENTRODESTRA E CENTROSINISTRA


Storico a Livorno. Per la prima dal dopoguerra il candidato a Sindaco del centrodestra Andrea Romiti sfiderà al ballottaggio il candidato del centrosinistra Luca Salvetti. I due candidati hanno preso rispettivamente il 26,74% (21.609 voti) ed il 34,98% (28.228 voti). 

Il centrodestra ed il centrosinistra hanno spazzato via il Movimento 5 Stelle che ha preso 16,58% (13.398 voti) che ha perso il comando della città.

Degli altri candidati a Sindaco quello che ha preso di più è Marco Bruciati, candidato di Buongiorno Livorno e di Potere al Popolo, che ha preso il 13,22% (10.683).

Interessante sarà quindi il ballottaggio visto che gli altri partiti e liste civiche simpatizzano per la sinistra.

lunedì 27 maggio 2019

ELEZIONI EUROPEE A LIVORNO: LA LEGA SECONDO PARTITO, CALA IL MOVIMENTO 5 STELLE


Come sono andate le elezioni europee a Livorno? Veniamo subito al sodo e vediamo le percentuali. Al primo posto si piazza il Partito Democratico che prende il 35,06% (29.248 voti), segue la Lega che compie una grandissimo risultato raggiungendo da sola il 25,17% (20.997 voti). Tracollo invece del Movimento 5 Stelle che diventa il terzo partito cittadino con il 16,43% (13.706 voti). 
Nel centro-destra Fratelli d'Italia conquista il 4,18% (con 3.484 voti) e Forza Italia rimane il partitino che si era visto nelle passate elezioni con il 4,12% (3.441 voti). 
Nella sinistra invece La Sinistra conquista il 3,25% (2.711 voti), il Partito Comunista 3,79% (3.158 voti), Federazioni Verdi 3,22% (2.685 voti) e +Europa 2,79% (2.329 voti).
Ma come si rifletteranno questi voti sulle elezioni amministrative? Nel pomeriggio di oggi vedremo ma, se le cose rimangono così, si pronostica un ballottaggio centro-destra e centro-sinistra.

sabato 25 maggio 2019

SEGUITE LE ELEZIONI AMMINISTRATIVE ED EUROPEE SU LIVORNO TIMES


Seguite le elezioni amministrative e quelle europee tramite il nostro blog, in particolare tramite il nostro account Twitter, twitter.com/LivornoTimes, e seguendo l'hashtag #livornotimeslive.
Vi daremo l'affluenze alle urne in tempo reale e seguiremo lo spoglio passo dopo passo.

lunedì 20 maggio 2019

LE VIGNETTE DI RIMA: LA LIVORNO SOSTENIBILE

RiMa hai sentito!? Bisogna prendere esempio dalla vicesindaco!! Per una Livorno sostenibile... bisogna usare i piedi!! Livorno infatti è da porta come esempio di "cose fatte con i piedi":


ELEZIONI EUROPEE: GUIDA AL VOTO DEL 26 MAGGIO


Il prossimo 26 maggio 508 milioni di cittadini europei sono chiamati a votare i 751 deputati membri del Parlamento Europeo.
Le urne sono aperte insieme a quelle delle elezioni amministrative ovvero dalle ore 7.00 alle ore 23.00.
Gli italiani sono chiamati a votare 73 membri + 3 che saranno assegnati al nostro paese in caso di Brexit.

➤ Di che cosa si occupa il Parlamento Europeo?

Il Parlamento Europeo elegge il Presidente della Commissione Europea, nomina i commissari e si occupa dell'approvazione delle leggi insieme al Consiglio dell'Unione Europea.

➤ Come si vota?

Possono votare i cittadini italiani che hanno compiuto 18 anni di età. In Italia ci sono 5 circoscrizioni elettorali:

- NORD OCCIDENTALE: Piemonte, Valle d'Aosta, Liguria e Lombardia;
- NORD ORIENTALE: Veneto, Trentino Alto Adige, Friuli Venezia Giulia ed Emilia Romagna;
- CENTRALE: Toscana, Umbria, Marche e Lazio;
- MERIDIONALE: Abruzzo, Molise, Campania, Puglia, Basilicata e Calabria;
- INSULARE: Sicilia e Sardegna.

Non è ammesso il voto disgiunto, ovvero votare il simbolo di un partito e scrivere il nome di un candidato di un altro partito. Se si esprime più di una preferenza, ovvero due o tre, bisogna che ci sia alternanza tra uomo e donna. Il voto è valido anche solo barrando il simbolo.

➤ Qual'è il sistema elettorale?

Le modalità di elezioni del Parlamento Europeo sono regolare sia da disposizioni di legge europee che da quelle dei singoli stati membri.
La norma comune stabilisce che tutti gli stati debbano usare un sistema elettorale proporzionale. L'assegnazione dei seggi avviene in modo da assicurare alla diverse liste un numero di posti proporzionale ai voti ricevuti.
Nel nostro paese i candidati vengono eletti con il sistema proporzionale puro con una soglia di sbarramento del 4%.

➤ Come funziona?

Gli italiani che risiedono in altri stati membri dell'UE possono votare per le liste italiane nelle sezioni elettorali appositamente istituite nei consolati o in altre istituzioni predisposte. Chi si trova temporaneamente in un altro paese avrebbe dovuto presentare domanda al consolato entro il 7 marzo. Chi vive invece fuori dall'UE dovrà necessariamente rientrare in Italia visto che sia il voto per corrispondenza che per procura non sono consentiti.

martedì 14 maggio 2019

LE VIGNETTE DI RIMA: CHIUSA PIAZZA XX SETTEMBRE

Cacchio... è vero!! Dovevo sgombrà gli edifici occupati... mia la piazza!!:


ELEZIONI COMUNALI 2019: COME SI VOTA IL 26 MAGGIO


Per votare, i cittadini con diritto di voto devono recarsi al seggio elettorale di iscrizione che corrisponde alla sezione relativa al luogo di residenza.
I seggi sono aperti domenica 26 maggio 2019 dalle ore 7.00 alle ore 23.00. Possono esercitare il diritto di voto alle elezioni amministrative i cittadini che hanno compiuto il 18° anno di età e sono iscritti nelle liste elettorali nel proprio Comune.

➤ COME SI VOTA?

Si vota su una sola scheda, nella quale saranno già riportati i nominativi dei candidati alla carica di Sindaco e, sotto ciascuno di essi, il simbolo o i simboli delle liste che lo appoggiano.

Tre sono le possibilità di voto:

A. Si può tracciare un segno solo sul simbolo di una lista, assegnano in tal modo la propria preferenza alla lista contrassegnata e al candidato Sindaco da quest'ultima appoggiato;
B. Si può tracciare un segno sul simbolo di una lista, tracciando contestualmente un segno sul nome di un candidato Sindaco non collegato alla lista votata. Così facendo si ottiene il cosiddetto "voto disgiunto";
C. Si può tracciare un segno solo sul nome del candidato Sindaco, votando così solo per il candidato Sindaco e non per la lista e le liste a quest'ultima collegate.

Ogni elettore può altresì esprimere, nella apposite righe affiancate al simbolo della lista, uno o due voti di preferenza per i consiglieri comunali, scrivendo il cognome di non più di due candidati nella lista da lui votata. Nel caso di espressione di due preferenze, esse devono riguardare candidati di sesso diverso della stessa lista, pena l'annullamento della seconda preferenza.

E' eletto Sindaco al primo turno il candidato che ottiene la maggioranza assoluta dai voti validi, almeno il 50% più uno. Qualora nessun candidato raggiunga tale soglia si tornerà a votare il 9 giugno per scegliere tra i due candidati che al primo turno hanno ottenuto il maggior numero di voti. Al secondo turno viene eletto Sindaco il candidato che ottiene il maggior numero di voti.

sabato 11 maggio 2019

ANDREA ROMITI: UNA NUOVA VISIONE PER IL CENTRO

Il candidato del centro-destra ha una visione globale diversa per il centro con una Venezia come i Navigli di Milano, con una buona movida, mentre il Pentagono del Buontalenti deve essere dedicato allo shopping.

Ecco il video pubblicato sulla pagina Facebook di Andrea Romiti:


venerdì 10 maggio 2019

DOMENICA EVENTO DEL CENTRO-DESTRA ALL'HOTEL GRANDUCA


Domenica 12 maggio alle ore 15.00 presso l'Hotel Granduca di Livorno il centro-destra organizza un'incontro dove saranno presenti l'Onorevole Deborah Bergamini, deputata e responsabile nazionale della comunicazione di Forza Italia, l'Onorevole Giovanni Donzelli, deputato e responsabile organizzazione Fratelli d'Italia e Susanna Ceccardi, Sindaco di Cascina e Coordinatrice Toscana per la Lega.

mercoledì 8 maggio 2019

LE VIGNETTE DI RIMA: LIVORNO, SGOMBERO DEL "PICCHETTO"

Livorno, 7 maggio 2019: sgombero del "PICCHETTO"... il prossimo è previsto per il 26 maggio:


I LIVORNESI ESASPERATI DALLA RACCOLTA DIFFERENZIATA

SPAZZATURA ALL'INTERNO DEL PARCHEGGIO LIDL
I livornesi sono talmente esasperati della raccolta differenziata che ormai lasciano la spazzatura ovunque.
Nella foto in questo post possiamo vedere un sacco della spazzatura lasciato nel parcheggio del nuovo punto vendita Lidl sul viale Ippolito Nievo.
Speriamo che la situazione non peggiori.

lunedì 6 maggio 2019

LE VIGNETTE DI RIMA: LO SCONTRO SUI SOCIAL TRA IL SINDACO DI LIVORNO E QUELLO DI PARMA

PIZZA mi stupiscono e feriscono i tuoi toni!! Tu rosichi perché hai paura di presentarti davanti al giudizio degli elettori sul tuo operato al secondo mandato!!... Ah già... Quello sono io!!:


SCONTRO SOCIAL NOGARIN-PIZZAROTTI

E' scontro sui social tra il pentastellato, Sindaco di Livoro, Filippo Nogarin e l'ex pentastellato, Sindaco di Parma, Federico Pizzarotti.

Ecco le parole di Federico Pizzarotti su Facebook:


Ecco la risposta di Filippo Nogarin su Twitter: